L’importanza di scegliere il giusto fotografo!

La scelta del fotografo per il giorno del vostro matrimonio è importantissima perché solamente le foto vi faranno ricordare per sempre le emozioni e le vicissitudini del giorno più importante della vostra vita. 

State a sentire cosa mi è successo poco tempo fa…

 

Simone Sforna ed Elisa Paggi erano combattuti nella scelta del fotografo, perché entrambi avevano capito fin da subito l’importanza di questa decisione e l’importanza di non poter commettere errori. Erano indecisi perché il mercato offre molte soluzioni e molte sfaccettature. Ci siamo visti due volte prima che affidassero a me il loro giorno.

 

Purtroppo o per fortuna, il fotografo giusto è solo uno!

 

Sì, perché il fotografo vi deve rispecchiare, vi deve saper capire e soprattutto ci deve essere una forte empatia.

Dopo aver spiegato loro il mio modo di lavorare e soprattutto i vantaggi che il mio modo innovativo di lavoro offre, si sono resi conto che sarei stato per loro più di un fotografo e che avrei sicuramente fatto delle foto che avrebbero parlato di loro.

Si sono affidati a me e il risultato lo potete vedere nella foto qui sotto, che sono lo specchio delle anime di Simone ed Elisa. Sono molto soddisfatto del lavoro fatto insieme a loro!

Raccontare la storia d’amore di una coppia è una cosa magnifica, ma altrettanto difficile e di responsabilità e per farlo come lo faccio io ci vuole tanta dedizione e tanta passione per questo lavoro.

Il matrimonio di Simone ed Elisa è stato molto emozionante sia per la loro grande sensibilità che per la magia che il capodanno ti offre. Anche se era freddissimo e si è sofferto un po’, fare le foto nel centro di Assisi è stata una emozione unica… assisi addobbata a Natale è fantastica!

Il freddo è stato ampiamente ripagato dal risultato. Quell’ora di foto è stato divertentissima e speciale.

Grazie Simone ed Elisa per avermi messo in mano il giorno più importante della vostra vita… il vocale che mi avete mandato dopo aver visto le foto che vi ho mostrato in anteprima ieri sera, è la conferma precisa di quanto ho scritto sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *